Villa Romana di Sant'Imbenia

Situata sulla costa all’interno del Golfo di Porto Conte, un approdo naturale ben riparato, noto fin dall’antichità.

Costruita tra le fine del I secolo a.C. e gli inizi del I secolo d.C., fu utilizzata dai romani come luogo di riposo e “villeggiatura”.

La villa era costituita da una parte padronale e una rustica, destinata alla produzione agricola. Situata a pochi metri di distanza dal mare gode di una vista straordinaria sulla Baia di Porto Conte, l’antico Portus nympharum (porto delle ninfee).

Finora sono stati messi in luce oltre cinquanta ambienti prevalentemente della parte residenziale, organizzati lungo il fronte mare e intorno a un ampio cortile centrale.
Diversi vani avevano pavimenti a mosaico e erano decorati con marmi, intonaci dipinti e stucchi, di gusto e fattura talmente raffinati da trovare confronti nelle più ricche dimore patrizie di Roma e del Mediterraneo.

L’edificio subì vari rifacimenti e ampliamenti fino al III sec. d.C. Dopo l’abbandono continuò a essere abitato occasionalmente fino a tutto il VII sec d.C., come testimoniano sepolture sporadiche e numerosi battuti pavimentali con focolari realizzati sui crolli della villa.

 

Alghero ticket comprende l'ingresso al sito.

 

Località: Parco di Porto Conte | Alghero

Orari di apertura

Dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 16.00 
Sabato e domenica: 9.30-11.00-12.30-14.00

24 e 31 dicembre chiusura anticipata alle ore 13:00
CHIUSO da lunedì 19 a venerdì 23 e da lunedì 26 a venerdì 30 Dicembre

Info e Prenotazioni: ExplorAlghero Escursioni Guidate
 +39 331 3400862 | info@exploralghero.it

Sito web: www.algheroparks.it

Inserisci le date del tuo soggiorno
Arrivo
Partenza
Giorni
Conferma